La figura professionale

La figura professionale

Il Massaggiatore MCB è la figura inserita nell’elenco delle professioni del Ministero della Salute fra le Arti Ausiliarie delle Professioni Sanitarie, abilitata ad operare in autonomia, anche in regime di libera professione, nell’ambito del massaggio sportivo e del benessere e, dietro specifica prescrizione medica nell’ambito terapeutico, in collaborazione con le altre figure dell’area sanitaria e riabilitativa.

Il Massaggiatore e Capo Bagnino degli Stabilimenti Idroterapici è stato istituito con Legge 1264 del 23.06.1927, poi confluita nel Testo Unico delle Legge Sanitarie, e identificato come colui che su prescrizione del medico curante esegue “massaggi e manovre meccaniche su organi e tessuti del corpo umano” e colui che su prescrizione del medico curante “pratica bagni medicali a scopo terapeutico”.

Con Decreto n.10043 del 06.10.2009 la Direzione Generale Istruzione, Formazione e Lavoro di concerto con la Direzione Sanità ha attivato anche in Regione Lombardia il relativo percorso formativo, al termine del quale, previo superamento dell’esame finale, l’allievo consegue l’Attestato di Abilitazione all’esercizio dell’Arte Ausiliaria delle professioni sanitarie di Massaggiatore e Capo Bagnino degli Stabilimenti Idroterapici, valido sia a livello nazionale che europeo.

La figura del MCB può collaborare su tutto il territorio nazionale con strutture sanitarie private convenzionate con le Regioni o il Ministero della Salute – benché la figura del MCB non rientri fra quelle indispensabili per l’accreditamento di una struttura sanitaria –  può, inoltre, collaborare con poliambulatori, residenze per anziani, terme, spa e centri idroterapici, sportivi, wellness.

DECRETO N. 10043 del 6/10/2009 - [ 363 KB ]

2019 CENTRO STUDI SUPERIORI S.r.l. P.IVA/C.F. 02388300168 | Privacy Policy | Cookie Policy | CREDITS