Il percorso formativo

DEPLIANT INFORMATIVO CENTRO STUDI SYNAPSY - [ 890 KB ]

Requisiti di accesso

I percorsi formativi sono rivolti a cittadini italiani e stranieri, regolarmente presenti sul territorio italiano, i quali, all’atto dell’iscrizione, siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • compimento del 18° anno di età;
  • possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o di una qualifica professionale almeno biennale.

La relativa documentazione dovrà essere presentata all’Ente di formazione entro l’inizio del percorso formativo.

I candidati stranieri o italiani in possesso di titolo di studio straniero dovranno inoltre consegnare diploma di maturità/laurea con traduzione asseverata (se conseguito in un Paese della Comunità Europea) o dichiarazione di valore (se Paese extra-UE) del Consolato o Ambasciata Italiana del Paese ove lo stesso è stato conseguito.

Il percorso formativo

La collaborazione con un team di docenti eterogeneo, professionisti nei rispettivi settori, ha permesso a Centro Studi Synapsy di creare un piano formativo il cui punto di forza non è solo la forte integrazione tra teoria e pratica, ma anche la vasta gamma proposta di discipline tecniche professionali.

Il piano di studi è infatti strutturato in modo tale che gli studenti acquisiscano le competenze necessarie al conseguimento dell’Abilitazione e allo stesso tempo si arricchiscano di conoscenze propedeutiche a future specializzazioni professionali.

Nei due anni di corso si affrontano 1.000 ore frontali di lezione e 400 ore di alternanza scuola-lavoro, con una frequenza obbligatoria del 90% del totale.

  • 550 ore riservate:
    all’area linguaggi, storico-socio-economica
    Psicologia, Diritto e Leglislazione Sanitaria, Deontologia professionale
    all’area matematica-scientifica, tecnologica
    Anatomia e Fisiologia, Patologia, Ortopedia e Traumatologia, Dermatologia, Dietetica, Igiene, Farmacologia, Elementi di Primo Soccorso
    .
  • 450 ore riservate:
    a
    llo sviluppo delle competenze professionali
    Metodologia del massaggio, Massaggio terapeutico, Linfodrenaggio, Anatomia topografica del massaggio, Idrokinesiterapia, Idroterapia, Crenoterapia e Balneoterapia, Bendaggio funzionale e Taping, Terapia fisica strumentale
    .
  • 400 ore di Tirocinio osservazionale e partecipato

Piano di Studi Ordinario - [ 97 KB ]

Piano di Studi Speciale Laureati - [ 92 KB ]

Il tirocinio

Elemento fondamentale del Percorso formativo di MCB è l’integrazione tra nozioni teoriche ed applicazioni pratiche, possibile soprattutto grazie all’attività di tirocinio: lo studente è tenuto, nel corso dei due anni, a svolgere come minimo il numero previsto di ore di alternanza scuola-lavoro. Queste ore si possono svolgere in strutture sanitarie, centri fisioterapici e termali, organizzazioni sportive e molto altro, dove l’attività dell’allievo deve essere monitorata da un tutor, identificabile nella figura del fisioterapista, del massoterapista, del medico o dello stesso MCB.

Centro Studi Synapsy mette a disposizione dei propri studenti un elenco di strutture convenzionate dove svolgere le ore di alternanza scuola-lavoro. Inoltre l’Istituto offre la possibilità di frequentare pomeriggi di tirocinio interno, sotto la supervisione di Docenti/tutor professionisti, e di partecipare al servizio assistenza e massaggio organizzato dalla Scuola all’interno di diverse manifestazioni sportive e non.

La frequenza

La frequenza alle ore di lezione teorico-pratiche è organizzata in turni di frequenza, che prevedono la presenza in giorni ed orari prestabiliti.
>> Clicca qui  per scoprire tutti i turni di frequenza proposti nelle tre sedi (Bergamo, Brescia, Busto Arsizio).

Gli esami intermedi e finali

Durante l’intero percorso formativo l’allievo sostiene al termine di ogni modulo verifiche intermedie volte all’analisi delle conoscenze acquisite e della regolare progressione degli apprendimenti. Centro Studi Synapsy garantisce in questo modo ai propri allievi una completa ed eccellente formazione professionale dando allo sviluppo delle competenze tecnico-pratiche una solida base teorica, sulla quale fondare la futura professione.

Alla regolare conclusione del percorso formativo, presentando una tesina elaborata nel corso dell’ultimo anno,  l’allievo affronta l’esame finale teorico e pratico che avrà luogo, come da Decreto, alla presenza di una Commissione composta da membri interni ed esterni nominati dalla Regione.

Superato l’esame, l’allievo ottiene l’Attestato di Abilitazione all’Esercizio dell’Arte Ausiliaria delle Professioni Sanitarie di Massaggiatore e Capo Bagnino degli Stabilimenti Idroterapici.

2019 CENTRO STUDI SUPERIORI S.r.l. P.IVA/C.F. 02388300168 | Privacy Policy | Cookie Policy | CREDITS